Contenuto principale

Decisioni su reclami tavolari

reclamiContro i decreti del giudice tavolare è ammesso il reclamo al tribunale in composizione collegiale, del quale non può far parte il giudice che ha emesso il provvedimento reclamato. Il reclamo è un vero e proprio mezzo di gravame per far valere, davanti al giudice collegiale, eventuali vizi del provvedimento impugnato. Il collegio delibera con decreto in camera di consiglio, sulla base degli atti presentati al giudice tavolare. Il procedimento sul reclamo è pertanto, un procedimento rigorosamente documentale; non è prevista la presenza delle parti. Il decreto camerale, con il quale il tribunale decide sul proposto reclamo, è comunicato d'ufficio al giudice tavolare che ha pronunciato il provvedimento impugnato, per eseguire le notifiche del decreto a tutti gi interessati. Contro il decreto del tribunale, quando non sia conforme a quello del giudice tavolare, è ammesso reclamo alla corte d'appello nel termine di trenta giorni dall'avvenuta notifica.

Consulta le pagine sulle decisioni su reclami tavolari.