Contenuto principale

Normativa

Il Servizio di educazione alla salute presso l’Intendenza scolastica in lingua italiana di Bolzano promuove da anni percorsi ed iniziative che, in collaborazione con l’Assessorato provinciale alla Sanità e affari sociali, costruiscano modelli di intervento sinergico finalizzati alla crescita formativa non solo di alunni/e con evidenti segnali di disagio ma anche dell’intera comunità scolastica e di quanti gravitano all’interno di essa (famiglie – operatori ecc.). Incontri, confronti, tavoli di lavoro congiunti hanno portato alla definizione di un “Accordo di programma fra Scuole, Aziende sanitarie, Amministrazione provinciale, Comuni e Servizi sociali in materia di integrazione scolastica” sottoscritto in data 4.10.2004 dai rispettivi partner e reso esecutivo da specifiche deliberazioni della Giunta provinciale (18.11.2004). Da questo testo fondamentale sono scaturiti una serie di protocolli specifici, piani provinciali e convenzioni fra la scuola e i Distretti socio-sanitari o i Dipartimenti dell’Azienda sanitaria e dei Servizi sociali in materia di educazione alimentare, prevenzione del disagio e delle dipendenze o altro, che costituiscono la base normativa che garantisce la collaborazione costruttiva e lo scambio di informazioni e professionalità con competenze e ruoli diversi ma finalizzati al raggiungimento del medesimo obiettivo.

Contatti

Intendenza Scolastica Italiana - Via del Ronco 2
Ufficio Progettualità scolastica -  e-mail: is.ord-scol@scuola.alto-adige.it - PEC: progettualitascolastica@pec.prov.bz.it