Cosa fare in caso di errore diagnostico e/o errore terapeutico o di omessa/insufficiente informazione?

In tutti i casi in cui un paziente ritiene che la propria salute sia stata danneggiata da un errore nella diagnosi e/o nella terapia o a seguito di omessa/insufficiente informazione può rivolgersi alla commissione conciliativa per questioni di responsabilità in ambito sanitario.