News

15.01.2015 - Grave incidente stradale sull'autostrada A22

Violento scontro tra un fuoristrada ed un autotreno transitante in direzione contraria in un tratto a doppio senso di circolazione allestito per cantiere – Corsia SUD – Km 64,5

Foto BFBZ / Foto VVFBZ

Verso le ore 07:15 circa un fuoristrada di marca Jeep con targa della repubblica Ceca , proveniente da Nord, per circostanze non ancora chiarite invadeva la corsia opposta (in un tratto a doppio senso di circolazione per via di un cantiere al km 64,5 Sud) andando a scontrarsi in piena velocità contro un autotreno originario dal Regno Unito.

A seguito dell'urto la Jeep compiva un testacoda finendo con il fermarsi sulla propria corsia di marcia iniziale. Una Panda sopraggiungente non riusciva a fermarsi andando a sua volta a scontrarsi con la Jeep. Le ferite più gravi nell'incidente venivano riportate dagli occupanti del fuoristrada ed una signora spirava ancora sul luogo. Per liberare gli occupanti dell'autovettura ceca si rendeva necessario l'uso delle attrezzature idrauliche di soccorso. L'autista della Panda riportava ferite di media gravità. A causa della estremamente scomoda posizione in cui l'incidente si è verificato le operazioni di trasporto dei feriti, e di recupero dei tre automezzi risultavano particolarmente difficili e lunghe, anche perché nel frattempo sia il traffico proveniente da Nord che da Sud si congestionavano totalmente. Solamente verso le ore 11:30 le squadre di soccorso riuscivano a lasciare il luogo dell'incidente.

In intervento a fianco di questo Corpo Permanente vi erano i vigili del fuoco Volontari di Chiusa, la Croce Bianca e medici di urgenza di Bressanone e Bolzano, nonché Polizia, carabinieri e personale dell'A22.

SH/CA

Galleria fotografica