Iniziative #multilingual

Logo #multilingual

 

Sotto il logo #multilingual saranno raggruppati a partire dal 2020

iniziative, progetti ed eventi dedicati alla promozione del plurilinguismo.

 

Di seguito le iniziative già avviate:

A casa parli una lingua diversa dall’italiano, dal tedesco o dal ladino? Allora cerchiamo proprio te!

Leggi un testo a bambini e bambine delle scuole materne ed elementari che parlano la tua stessa lingua; i piccoli te ne saranno immensamente grati!

Come ringraziamento riceverai la maglietta #multilingual.

Se vuoi partecipare

-        leggi attentamente il volantino,

-        firma o fai firmare la liberatoria per l’utilizzo di foto e video nonché l’informativa sulla privacy che trovi sul volantino,

-        invia il volantino compilato insieme ai dati richiesti nonché alla tua video-lettura entro il 15 maggio 2021.

Puoi realizzare il video semplicemente con il tuo cellulare oppure lo puoi fare produrre alla Biblioteca provinciale Teßmann; nell'ultimo caso chiedi un appuntamento a sonja.logiudice@provinz.bz.it entro la fine di aprile.

Buon divertimento!

In occasione della Giornata internazionale della lingua madre, il 18 febbraio 2021, il Servizio coordinamento per l'integrazione ha invitato la popolazione a inoltrare parole da tutto il mondo che abbiano suono uguale o simile alla corrispondente parola italiana, tedesca o ladina di significato identico.

Le parole, pervenute da 33 Paesi diversi, sono state raccolte ed elaborate in forma di attività e giochi linguistici. Queste parole imparentate (note anche come "cognati") sono "veri amici" visto che ci aiutano a comprendere le lingue straniere e dimostrano che "siamo tutti diversi, ma ci assomigliamo tutti".

Gioca anche tu e vedi tu stesso come sono simili alle tre lingue ufficiali tutte queste parole! Buon divertimento!

Cruciverba multilingue

Parole straniere simili all’italiano

Alla rincorsa delle parole simili

Il potpourri dei numeri

Il memory della frutta

Mehrsprachigkeitsquiz

Die Millionen-Show der Wörter

"Fruchtige" Sprachen

Gemeinsamkeiten zwischen insrem Dialekt und ondren Sprochn

Wo liegt was: Woher kommen die Wörter?

Olá é pa ci: da olá vëgn pa les parores?

Chësc somëia propi al ladin!

Nella primavera 2020 è stato indetto un concorso rivolto a ragazzi tra i 16 e i 22 anni per la ricerca di idee originali, particolari e convincenti che trasmettessero la voglia di parlare diverse lingue.

In autunno le proposte inoltrate sono state esaminate da una giuria specialistica secondo i seguenti criteri: creatività/originalità dell’idea progettuale in relazione al messaggio e al mezzo comunicativo scelto, approccio alla tematica, trasferibilità ed economicità del prodotto finale, composizione plurilingue del gruppo.

Sono stati assegnati un primo premio mentre due gruppi si sono assicurati il terzo posto a pari merito.

1° premio

Die Gewinnerinnen des Jugendwettbewerbs

Alle vincitrici Lena, Emilie, Julia, Magdalena e Marie oltre al premio in denaro di 500 euro a ciascuna è stata data anche la possibilità di veder realizzata la loro idea creativa grazie ad una formazione su misura. Le ragazze hanno convinto la giuria con la loro idea e il loro slogan:"When nothing goes right, don’t try to go left. Learn a language and go anywhere" in cui si sottolinea che studiare una lingua può aiutare a superare i problemi quotidiani.

In autunno hanno partecipato ad una formazione online di più giornate durante la quale hanno acquisito le basi del programma Photoshop che ha consentito loro di realizzare autonomamente la parte grafica della loro idea. Con la collaborazione di una grafica professionista hanno elaborato il design di una T-shirt e una gif animata (Graphics Interchange Format).

Le T-shirt  prodotte con marchio equo solidale verranno distribuite durante le diverse iniziative della campagna #multilingual. Il video “Da una lingua all’altra, un gioco da ragazzi!“ nel corso del 2021 verrà ripetutamente trasmesso in tutti i treni dell’Alto Adige.

3° premio

Il terzo premio di 200 euro a persona è stato assegnato a pari merito a due gruppi:
Il gruppo di giovani rappresentato da Hannah Birkner, che con un video Tik-Tok ha voluto mostrare le difficoltà che si incontrano quando si parla e si capisce una sola lingua.
Il gruppo giovanile rappresentato da Nadia Rungger, che ha contestualizzato il tema in modo umoristico con un poetry slam descrivendo gli errori stilistici e le espressioni comiche che possono sorgere quando si passa da una lingua all'altra.

Ulteriori informazioni sul concorso si trovano qui...

Vuoi fare la tua esperienza di alternanza scuola-lavoro esercitando allo stesso tempo il tedesco? Di seguito puoi trovare la lista di uffici provinciali a cui rivolgerti per svolgere il tuo tirocinio curriculare in lingua tedesca. Conoscerai il mondo del lavoro della Pubblica Amministrazione e potrai cimentarti con il tedesco. Due piccioni con una fava!

Ecco la lista degli uffici in cui il tedesco è la lingua veicolare.

 

video