News

  • L'assessore Bizzo incontra cittadini ed imprese: il 25 ottobre a Bressanone e Brunico

    L’assessore provinciale Roberto Bizzo nei prossimi giorni terrà una serie di udienze dedicate ai cittadini privati ed alle imprese. Gli incontri si svolgeranno presso i Centri di mediazione al lavoro. Prima udienza in programma martedì 25 ottobre 2011, a Bressanone e Brunico. Consigliata la prenotazione.

  • Occupazione - 2° trimestre 2011 - 8.300 persone in cerca di lavoro (ASTAT)

    Secondo i dati dell’Istituto provinciale di statistica (ASTAT), nel secondo trimestre del 2011 in provincia di Bolzano il tasso di attività ammonta al 72,3%, mentre il tasso di disoccupazione congiunturale si attesta al 3,4%. 8.300 persone sono in cerca di lavoro.

  • La Ripartizione lavoro organizza a Bolzano lo “European Job Day 2011“ (12 ottobre)

    Il Servizio EURES della Ripartizione lavoro organizza mercoledì 12 ottobre, a partire dalle ore 14,30, nel cortile interno di Palazzo Widmann, in via Crispi,3 a Bolzano la manifestazione informativa “European Job Day 2011” dal titolo "Vivere e lavorare in Europa".

  • Bizzo: task force e appalti per inserire i lavoratori svantaggiati

    Una cabina di regia per promuovere in Alto Adige appalti, in tutti gli enti e su tutto il territorio, che applichino in modo coordinato alcune clausole per l’inserimento occupazionale di lavoratori svantaggiati attraverso le cooperative sociali: è quanto ha concordato l’assessore provinciale Roberto Bizzo in un vertice con le Ripartizioni provinciali competenti e il mondo della cooperazione sociale.

  • Convegno internazionale a Bolzano per i responsabili del settore lavoro

    Si è svolta recentemente a Bolzano una conferenza internazionale organizzata dalla Ripartizione lavoro della Provincia che ha riunito i responsabili degli uffici del lavoro di Germania, Austria, Svizzera, Lussemburgo, Belgio ed Olanda

  • Dalla Giunta: trattative con Roma per la sicurezza sul lavoro

    Il problema della sicurezza sul luogo di lavoro è una questione seria e da trattare con la massima preparazione. Secondo la Giunta provinciale, però, i nuovi obblighi formativi rischiano di produrre un sistema fortemente burocratizzato pesando in maniera eccessiva sulle aziende. "Cercheremo di trattare a livello nazionale - ha spiegato il presidente Luis Durnwalder - per rendere meno penalizzante la situazione e per gestire i corsi in autonomia".

  • Disoccupazione in Alto Adige tra le più basse d'Europa

    Sono stati pubblicati recentemente da parte di EUROSTAT, l’Ufficio statistica dell’Unione Europea, i dati relativi al tasso di disoccupazione delle oltre 300 regioni europee dai quali emerge che l’Alto Adige si colloca tra le regioni con il più basso tasso di disoccupazione a livello continentale.

  • Eures - indagine fra i datori di lavoro

    Per migliorare le prestazioni offerte dal servizio EURES european employment services viene eseguita un’indagine fra i datori di lavoro. L’assessore Roberto Bizzo e la Ripartizione lavoro della Provincia invitano i datori di lavoro a partecipare all’indagine e a compilare i questionari on line.

  • Disoccupazione giovanile contenuta - Alto Adige fra le migliori regioni in Europa

    L’Ufficio di statistica europeo EUROSTAT ha pubblicato di recente i nuovi dati riferiti al tasso di disoccupazione giovanile attinenti ad oltre 300 regioni. Con un tasso del 6,4 per cento l’Alto Adige si attesta all’undicesima posizione della classifica, come sottolinea soddisfatto l’assessore provinciale al lavoro Roberto Bizzo.

  • Bollettino "Mercato del lavoro news" dedicato alle conciliazioni

    Il nuovo numero del bollettino dell’Osservatorio mercato del lavoro “Mercato del lavoro news” è incentrato sul tema “La conciliazione delle controversie di lavoro”.