Organizzazioni di volontariato

Con la legge quadro del 11 agosto 1991, n. 266 sono state istituite le “organizzazioni di volontariato”. A livello provinciale questa categoria associativa è stata introdotta con legge provinciale n. 11/1993.

Per organizzazioni di volontariato ogni organismo liberamente costituito al fine di svolgere l'attività di volontariato, che si avvalga in modo determinante e prevalente delle prestazioni personali, volontarie e gratuite dei propri aderenti. Per attività di volontariato si intende quella prestata in modo personale, spontaneo e gratuito tramite l'organizzazione di cui il volontario fa parte, senza fini di lucro, anche indiretto, ed esclusivamente per fini di solidarietà umana e di impegno sociale. L'attività di volontariato non può essere retribuita in alcun modo, nemmeno dal beneficiario/dalla beneficiaria. Al volontario/alla volontaria possono essere rimborsate dall'organizzazione di appartenenza le sole spese effettivamente sostenute per l'attività prestata, entro limiti preventivamente stabiliti dall'organizzazione stessa.

 

L’iscrizione al registro provinciale delle organizzazioni di volontariato avviane previa istanza dell’associazione interessata all’Ufficio Affari di gabinetto. Per poter essere iscritta, l’associazione deve essere in possesso dei requisiti richiesti dalla legge provinciale n. 11/1993 e del relativo regolamento di attuazione (DPP 1/2004).

Con l'iscrizione è possibile applicare diverse agevolazioni fiscali, vantaggi e semplificazioni nelle procedure amministrative.

 

Contatto

 

Christoph Pichler

Tel: +39 0471 412137

 

Günther Maneschg

Tel: +39 0471 412134

Ufficio Affari di gabinetto
Piazza Silvius Magnago 1
39100 Bolzano

Mail: gabinetto@provincia.bz.it

PEC: kabinett.gabinetto@pec.prov.bz.it

Ricerca
Settore: