Sistema Informativo Stradale

Da oltre 15 anni l’Amministrazione Provinciale gestisce insieme al Consorzio Comuni ed alle Unità Comprensoriali un Sistema Informativo Stradale centralizzato coordinato dalla Ripartizione al Servizio Strade.


La banca dati condivisa contiene lo stradario ufficiale di oltre 30.000 chilometri, nonchè una vasta gamma di geoinformazioni su infrastrutture connesse al grafo. I dati vengono regolarmente utilizzati dalle varie unità amministrative per adempiere ai propri compiti amministrativi (p.es. pianificazione di missioni di protezione civile, calcolo di contributi forestali, agricoli o per pendolari, gestione di concessioni stradali, ecc.).
Tutti i dati gestiti nel sistema sono liberamente disponibili secondo il principio OpenData e sono stati utilizzati da aziende, professionisti e dalla società civile come risorsa di pianificazione gratuita per più di un decennio (ad esempio tramite il Geobrowser e negli ultimi anni attraverso il Geoportale ed il portale OpenData altoatesino).
Attualmente il Sistema Informativo Stradale viene trasferito su una nuova piattaforma.

Il nuovo sistema, la "GIP" (acronimo di GraphenIntegrationsPlattform), è utilizzato anche da tutti i Länder austriaci per l'amministrazione della rete di trasporto intermodale e costituisce da anni la base informativa per le informazioni generali sulla mobilità in Austria.
In futuro, la GIP non solo faciliterà l'elaborazione giornaliera dei geodati relativi alla rete stradale in Alto Adige, ma offrirà anche vaste nuove possibilità di integrazione con i sistemi amministrativi esistenti, aprendo in contempo la strada a progetti di mobilità interregionale.