Informazioni sulla presentazione di domande in forma digitale

Digitalizzazione della Amministrazione Provinciale: domande in forma digitale

Nel quadro della digitalizzazione dei procedimenti amministrativi le domande all’Ufficio Beni architettonici ed artistici / Ripartizione Beni culturali da parte di progettisti, liberi professionisti ed imprese devono essere inoltrate esclusivamente in forma digitale, allegati compresi.

I privati o le persone fisiche e associazioni hanno ancora diritto a presentare domande e dichiarazioni (in questo caso gli allegati non devono superare il formato A3) e a ricevere risposte e documenti in forma cartacea.

IMPORTANTE: Le domande possono essere trattate solo se trasmesse, complete e corrette, in forma digitale! Vi invitiamo a utilizzare esclusivamente i moduli sotto riportati. In caso di tardiva presentazione di documenti avvisiamo che i tempi di esame si allungano di conseguenza.

 

Invio in forma digitale

Le domande sono valide se firmate digitalmente (domande e intera documentazione progettuale compresa relazione tecnica) e trasmesse via PEC. Tutti i documenti devono essere firmati con PAdES. Per i servizi che richiedono l’apposizione di una marca da bollo deve essere indicato il codice della marca da bollo telematica ed essere dichiarato, che il relativo contrassegno viene utilizzato esclusivamente per il presente documento e verrà conservato per 3 anni ai sensi dell’art. 37 del DPR n 642 del 1972 (vedi il rispettivo campo nel modulo).

I privati hanno inoltre la possibilità di inoltrare tramite scansione le domande interamente e correttamente compilate in forma cartacea e firmate insieme a una copia della carta d’identità.

Ogni domanda (p.es. di nulla osta e di contributo) deve essere inoltrata separatamente al nostro indirizzo pec.

I documenti necessari per l’approvazione dei diversi interventi su beni architettonici e artistici sono elencati in questa tabella.

I moduli per l’invio in forma digitale sono riportati qui di seguito:

 

Indirizzo PEC dell'Ufficio Beni architettonici ed artistici: kunstdenkmaeler.beniartistici@pec.prov.bz.it. La dimensione totale della mail non deve superare i 28 MB.