Attualità

Passo Stelvio, strada riaperta al traffico

La strada del Passo dello Stelvio è nuovamente percorribile. Sino a pochi giorni fa sono proseguiti i lavori di sgombero al valico ed in un tratto colpito da una frana.

Il responsabile del Servizio strade, Hubert Pfeifer, rimuove le barriere e la strada del Passo dello Stelvio è nuovamente transitabile Foto: USP/rc

La strada del Passo dello Stelvio è nuovamente percorribile dal traffico veicolare. Gli operatori del Servizio strade Val Venosta sono stati impegnati sino a pochi giorni fa nei lavori di sgombero della neve lungo la strada del Passo dello Stelvio, il valico a quota più elevata dell’intero arco alpino. Oltre allo sgombero della neve gli operatori hanno dovuto sgombrare da terra e detriti un tratto della strada sopra l’abitato di Trafoi depositati da un torrente straripato che ha completamente ricoperto la carreggiata.  I lavori di sgombero della neve dalla strada dello Stelvio che raggiunge i 2.757 metri di quota, sono iniziati, come di consueto in aprile.

"Sino a poche settimane fa i mezzi sgombraneve hanno operato su di un fronte nevoso che, a 2.188 metri di quota, raggiungeva i 4 metri di altezza", sottolinea Hubert Pfeifer, responsabile del servizio. L’assessore competente Daniel Alfreider esprime il proprio ringraziamento a tutti i collaboratori del Servizio strade provinciale per "il loro impegno finalizzato all’apertura ed alla messa in sicurezza di queste importanti arterie alpine".

ASP/FG

Galleria fotografica