Servizio adozioni Alto Adige

Su incarico dell’Ufficio per la Tutela dei minori e l'inclusione sociale, l'Azienda Servizi Sociali di Bolzano gestisce il Servizio Adozioni Alto Adige. Si tratta di un’equipe unica a livello provinciale, composta da assistenti sociali e psicologhe con esperienze e aggiornamenti specifici in questo settore.

Il Servizio Adozioni Alto Adige ha il compito di valutare l’idoneità dei coniugi per l’adozione (su incarico del Tribunale per i Minorenni), come anche di offrire aiuto e consulenza alle coppie interessate e ai genitori adottivi in riferimento a tutte le questioni legate all’adozione. Il Servizio Adozioni Alto Adige ha inoltre il compito, di seguire le famiglie adottive nel periodo del primo anno post-adottivo e anche oltre, qualora vi sia un bisogno concreto o qualora la famiglia adottiva sia a richiederlo.

Il Servizio Adozioni Alto Adige lavora in rete con i diversi partner nel settore dell’adozione a livello provinciale (Ufficio provinciale per la Tutela dei minori e l’inclusione sociale, Enti autorizzati all’adozione, Associazione Genitori Adottivi ed Affidatari Altoatesini, Intendenze scolastiche, Tribunale per i Minorenni ecc.), con i quali si trova in uno scambio continuo, attuando anche dei progetto comuni (p.es. serate informative).

Sul sito del Servizio Adozioni Alto Adige (Link esterno) trovate le informazioni più importanti sui requisiti dei coniugi, che vorrebbero optare per un’adozione, come anche sulle singoli fasi del procedimento adottivo (sia nel caso dell’adozione nazionale che dell’adozione internazionale), sui riferimenti legislativi, sui compiti del Servizio e tutti i contatti e gli indirizzi utili.

Ai coniugi interessati viene consigliato di concordare und colloquio informativo presso il Servizio Adozioni Alto Adige.