Contenuto principale

La nuova Agenzia per la Protezione civile

Flyer

Sfruttare in modo più efficiente sinergie, competenze specialistiche e risorse disponibili

Questi sono gli obiettivi dichiarati della nuova Agenzia per la Protezione civile, che dal 1° gennaio 2016 raggruppa sotto un unico tetto la Ripartizione Opere idrauliche, la Ripartizione Protezione antincendi e civile ed il Corpo Permanente dei Vigili del Fuoco.

I nostri compiti:

L’Agenzia per la Protezione civile è il centro di competenza per la prevenzione incendi, per i pericoli naturali e tecnologici, ed è quindi responsabile per la gestione dei rischi relativi a questi ambiti che interessino il territorio dell’Alto Adige. Tale compito è svolto con un approccio sostenibile e soprattutto integrale, operando in stretta collaborazione con le altre Istituzioni provinciali e statali, con le Organizzazioni di volontariato, i Comuni e, non da ultimi, i diretti interessati.

Competenze:

  • Previsione di rischi ed eventi rilevanti
  • Prevenzione dei rischi derivanti dai pericoli e sensibilizzazione della popolazione per una migliore autoprotezione
  • Intervento e coordinamento in caso di emergenze ed eventi rilevanti
  • Ripristino e ricostruzione delle strutture ed infrastrutture pubbliche a seguito di eventi calamitosi
  • Miglioramento dell’ecologia fluviale e della qualità della vita
  • Gestione del demanio idrico

 maggiori informazioni...


Cosa fare in caso di ...

Cosa fare

Se incombe un pericolo, occorre agire prontamente. Autoprotezione significa anche essere preparati ad eventuali situazioni di emergenza che si verificano tra le mura domestiche. L'autoprotezione non interessa soltano singoli individui, ma coinvolge l'intera collettività. Prima di tutto occorre imparare a comportarsi correttamente in caso di emergenza. Il primo soccorso è uno degli elementi cardine dell'autoprotezione.


Temi

Antincendio

Antincendio

In caso di incendio le conseguenze per la costruzione ed i suoi occupanti possono essere drammatiche, ma se sono state prese le misure di prevenzione necessarie, e l'intervento è pronto e competente, allora le persone, i beni e l'ambiente che li circonda sono effettivamente tutelati.


Allertamento e allarme

Allertamento e allarme

Per garantire un rapido sistema di allerta, allarme e informazione della popolazione in Alto Adige ci si serve di una rete di segnalazione mediante sirene dei vigili del fuoco. Dopo una segnalazione con il segnale uniforme di protezione civile "allarme" vengono infatti trasmesse importanti informazioni alla radio e alla televisione.


Rischi ed incidenti naturali

Rischi ed incidenti naturali

Venti forti, epidemie, frane e caduta massi, incendi boschivi, inondazioni ed alluvioni, siccità, terremoti e valanghe sono gran parte delle calamità naturali che possono verificarsi con frequenze più o meno intense.


Rischi ed incidenti tecnologici

Rischi ed incidenti tecnologici

Carenze idriche e carenza di acqua potabile, crisi energetiche, incendi di grandi dimensioni e in galleria, interruzioni delle comunicazioni, rischio dighe e sosta prolungata sono rischi che possono interferire alla vita normale di ognuno di noi.


Formazione & Iniziative

Formazione & Iniziative

I corsi organizzati dalle organizzazioni di soccorso, per la sicurezza del lavoro, per la guida sicura, per l'autoprotezione. 


Volontariato

Volontariato

Senza le organizzazioni di soccorso ed il volontariato, la protezione civile nella nostra provincia non avrebbe il successo odierno! Aderire alle associazioni di volontariato è semplice, basta compilare un modulo e mettere a disposizione una parte del proprio tempo.



Navigazione secondaria

Contatti

  • 26. Protezione antincendi e civile
  • viale Druso 116
    39100 Bolzano
  • Tel. 0471 416000
  • Fax 0471 416019
  • Richiedi un'informazione:
  • Invia un messaggio con valore legale (dimensione massima consentita 8 MB):

Stato della Protezione civile provinciale

Zero - verde "ZERO" - NORMALITA'
Nessun evento. Attività ordinaria delle forze e centrali di protezione civile

Numeri utili

  • 118
    Emergenza sanitaria
  • 115
    Vigili del fuoco
  • 113
    Polizia
  • 112
    Carabinieri
  • 0471 200198
    Centrale Viabilità