News

  • L’ass. Bizzo alla cerimonia di consegna degli attestati del corso FSE “independent L. 2011"

    Si è svolta questa mattina (18 luglio) presso la sede della cooperativa sociale “independent L.” di Merano, alla presenza dell’assessore provinciale al lavoro, Roberto Bizzo, la cerimonia di consegna degli attestati a 10 persone che hanno concluso con successo il corso finanziato dal Fondo Sociale Europeo “independent 2011”.

  • In vigore la riforma del lavoro: flessibilità ma anche burocrazia

    Maggiore flessibilità, consolidamento dei rapporti di lavoro a tempo indeterminato rispetto al precariato, ma anche maggiori adempimenti burocratici: nel giorno in cui entra in vigore la discussa riforma del mercato del lavoro varata dal Governo Monti, l’Assessorato provinciale competente ha illustrato oggi (18 luglio) a Bolzano le principali novità e l’applicazione della riforma in Alto Adige. Per gli effetti bisogna attendere il medio e lungo periodo nonché le già annunciate modifiche.

  • Presentato dall'assessore Bizzo il Piano per la parità di genere elaborato dall'Astat

    Sono stati presentati per la prima volta oggi (17 luglio) i dati statistici sulla proporzione fra donne e uomini nei rispettivi servizi della Provincia ai sensi della LP n.5/2010. Bizzo: “Grazie a questi dati raccolti dall’Astat ora disponiamo di un quadro della situazione sulle pari opportunità in merito agli aspetti di genere. In base ai dati acquisti saranno predisposti i Piani per la parità che aiuteranno a rimuovere eventuali sottorappresentanze di genere”.

  • Conferenza stampa sul Piano per la parità di genere con l'assessore Bizzo (17 luglio)

    L’Astat in collaborazione con la consigliera di parità ha elaborato un Piano per la parità di genere che sarà presentato nel corso di una conferenza stampa a Palazzo Widmann domani, martedì 17 luglio, alle ore 10,30, alla presenza dell’assessore provinciale al lavoro, Roberto Bizzo.

  • L’ass. Bizzo prende parte alla cerimonia di consegna dei diplomi del corso “FSE – independent L. 2011” (18 luglio)

    I diplomi del corso “FSE – independent 2011” di inserimento lavorativo per disabili verranno consegnati mercoledì 18 luglio, alle ore 11.00, nell’aula informatica della cooperativa sociale independent L. a Merano, via Laurin 2/d, primo piano, alla presenza dell’assessore provinciale Roberto Bizzo, del direttore della Ripartizione Europa, Thomas Mathà, e della direttrice dell’Ufficio Fondo sociale europeo, Judith Notdurfter.

  • 18 luglio: Bizzo spiega gli effetti della riforma del mercato del lavoro

    Cosa cambia con la riforma del mercato del lavoro? Le novità saranno presentate dall’assessore provinciale al lavoro Roberto Bizzo nella conferenza stampa in programma mercoledì 18 luglio a Bolzano, giorno di entrata in vigore della legge del ministro Elsa Fornero.

  • Euregio: Durnwalder coinvolge i sindacati nell'attività del GECT

    "Il coinvolgimento delle parti sociali nelle iniziative dell’Euregio attraverso il Gect potrà portare un significativo contributo all’elaborazione dei programmi, in particolare nelle tematiche sociali e del lavoro": è quanto ha sottolineato il presidente della Provincia Luis Durnwalder incontrando oggi (11 luglio) a Bolzano una delegazione dei sindacati di Alto Adige, Trentino e Tirolo.

  • Conferenza stampa sul Piano per la parità di genere con l'assessore Bizzo (17 luglio)

    L’Astat in collaborazione con la consigliera di parità ha elaborato un Piano per la parità di genere che sarà presentato nel corso di una conferenza stampa a Palazzo Widmann martedì 17 luglio, alle ore 10,30, alla presenza dell’assessore provinciale al lavoro, Roberto Bizzo.

  • Celebrata dall'assessore Bizzo a Palazzo Widmann la Giornata della cooperazione

    Si è svolta questa mattina nella Sala del Cortile Interno di Palazzo Widmann la cerimonia di celebrazione dell’Anno internazionale della Cooperazione che ricorre domani, sabato 7 luglio. Nel corsod ella cerimonia l’assessore competente, Roberto Bizzo, ha tracciato un quadro della cooperazione a livello provinciale ed ha fatto un bilancio delle attività finora organizzate a livello locale per celebrare l’Anno internazionale. Al termine della cerimonia e stata scoperta una targa commemorativa preso la cosiddetta "Casa Blu", in via Conciapelli a Bolzano, sede storica della federazione cooperative agricole.

  • Alto Adige - Kossovo: scambi giovanili all'insegna dell'intercultura

    Sabato prossimo undici giovani altoatesini di lingua italiana, tedesca e ladina, che prendono parte al progetto "Koso-Bo. Kosovo/Kosova meets Bozen/Bolzano", partiranno alla volta della cittadina kossovara di Pec. Questo progetto di scambio è stato promosso dai Servizi giovani provinciali di lingua italiana, tedesca e ladina, e dai rappresentanti dei vari enti coinvolti.