Agevolazioni dello Stato

Premio alla nascita (bonus mamma domani)

Premio alla nascita (bonus mamma domani) anche per il 2019. Si tratta di una somma di 800 euro corrisposti dall’INPS in una sola soluzione, su domanda della futura madre, al compimento del settimo mese di gravidanza (inizio dell’ottavo mese di gravidanza) o alla nascita, adozione o affidamento preadottivo. Si tratta di un beneficio previsto a partire dal 1 gennaio 2017 e con uno stanziamento fino al 2020.

La domanda può essere presentata direttamente all’INPS seguendo le istruzioni on line oppure rivolgendosi al Contact Center o agli enti di patronato.

 

Assegno di natalità (bonus bebè)

L'assegno di natalità (bonus bebè) è riconosciuto anche per ogni figlio nato o adottato dal 1° gennaio 2019 al 31 dicembre 2019 nell’importo di 960 euro annui ed è erogato mensilmente dal mese di nascita o adozione fino al compimento del primo anno di età ovvero del primo anno di ingresso nel nucleo familiare a seguito di adozione.

La novità riguarda che in caso di figlio successivo al primo, sempre nato o adottato fra il 1° gennaio 2019 e il 31 dicembre 2019, tale importo di 960 euro viene aumentato del venti per cento.

Si sottolinea il fatto che tali importi così come la soglia ISEE possono essere rideterminati in caso di discostamento della copertura finanziaria rispetto al bilancio di previsione 2019.

Tale assegno è erogato sempre a cura dell’INPS.

 

Assegno asili nido (bonus asili nido)

L'assegno asili nido (c.d. bonus asili nido) consiste in una agevolazione per la frequenza di asili nido pubblici e privati. Il contributo per far fronte agli oneri degli asili nido potrà essere fruito fino alla data del 31 luglio 2019, termine oltre il quale non saranno prese in considerazioni le richieste di pagamento inviate dagli asili nido per periodi di fruizione dei servizi per l’infanzia successivi a tale termine.

 

Carta della famiglia

La Carta della Famiglia è per le famiglie numerose con almeno 3 figli minori a carico (non superiore a 26 anni) e un redito non superiore i 30mila euro. È una carta che consente l'accesso a sconti e riduzioni tariffarie sull'acquisto di beni o servizi.