News

  • Assistenza all'infanzia: Deeg incontra le cooperative sociali

    L’assessora Deeg durante l’incontro con le cooperative sociali

    L’assessora provinciale alla famiglia Waltraud Deeg prosegue il giro di incontri e discussioni sulla nuova impostazione del’assistenza all’infanzia. Negli ultimi giorni ha incontrato il Katholischer Familienverband, l’associazione VKE e 11 cooperative sociali che offrono servizi di Tagesmutter o gestiscono microstrutture in Alto Adige.

  • ASTAT: andamento delle famiglie in provincia di Bolzano fino al 2030

    Basandosi sui risultati del modello di stima futura della popolazione, l’Istituto provinciale di statistica ha elaborato una proiezione su base comunale dello sviluppo futuro delle famiglie fino al 2030.

  • Attività estive, 252 progetti per 57mila bambini e ragazzi

    L’assessora Waltraud Deeg e il direttore di Dipartimento Stefan Waldner presentano i dati 2015 sull’assistenza estiva in Alto Adige

    Un’offerta ampia e variegata, dedicata a bambini e ragazzi di età compresa fra i 3 e i 15 anni. Il periodo di pausa dalla scuola, in Alto Adige, è sinonimo non solo di vacanze, ma anche di attività estive. Per la stagione appena iniziata sono pronti 252 progetti dedicati a circa 57mila persone, con un finanziamento di 4,7 milioni di euro.

  • Assistenza infanzia, Deeg incontra Federazione per il sociale e la sanità

    L’assessora Waltraud Deeg a colloquio con i vertici della Federazione per il sociale e la sanità

    Prosegue il tour di consultazioni con le parti sociali dell’assessora alla famiglia Waltraud Deeg, che ieri sera (23 giugno) ha discusso il piano provinciale per l’assistenza alla prima infanzia con la Federazione per il sociale e la sanità. Obiettivo comune: dare al settore una regolamentazione chiara e armonica puntando sulla qualità.

  • Carta famiglia dell'Euregio, Deeg incontra la Palfrader

    Sostegno politico ad una Carta famiglia dell’Euregio: Waltraud Deeg con l’assessora tirolese Beate Palfrader

    Una Carta famiglia che consenta ai genitori di Tirolo, Alto Adige e Trentino di approfittare di una serie di sconti e agevolazioni all’interno dei confini dell’Euregio. Questo l’obiettivo comune concordato dall’assessora provinciale alla famiglia, Waltraud Deeg, e dalla sua collega tirolese, Beate Palfrader.

  • Famiglia, Deeg a confronto con la politica austriaca

    L’assessora Waltraud Deeg assieme alla Ministra austriaca per la famiglia, Sophie Karmasin

    All’annuale convegno tra i rappresentanti politici di tutti i Land austriaci che hanno tra le loro competenze la famiglia, ha partecipato anche l’assessora altoatesina Waltraud Deeg. "Al di là del Brennero la politica sulla famiglia ha un valore maggiore – spiega la Deeg – quindi è positivo poter avere accesso alle loro esperienze". Tra gli incontri anche quello con la Ministra Sophie Karmasin.

  • Attività estive per bambini e ragazzi, il 26 giugno la presentazione

    252 progetti per bambini e ragazzi compresi fra i 4 e i 15 anni: questi i numeri dell’offerta di attività estive per quanto riguarda il 2015. Tutti i dettagli verranno presentati dall’assessora Waltraud Deeg nel corso di una conferenza stampa in programma venerdì 26 giugno.

  • Piano assistenza all'infanzia, confronto fra la Deeg e i vertici KVW

    L’assessora Waltraud Deeg a colloquio con i vertici del KVW per discutere il nuovo piano sull’assistenza all’infanzia

    Per migliorare il sistema dell’assistenza alla prima infanzia in Alto Adige, l’assessora alla famiglia Waltraud Deeg ha dato vita ad un gruppo di lavoro che nei mesi scorsi ha elaborato un piano. Il documento verrà ora discusso con le parti sociali in una serie di incontri, il primo dei quali si è svolto con i vertici del KVW.

  • Assistenza all'infanzia, via alle consultazioni con le parti sociali

    Piano per l’assistenza all’infanzia, al via le consultazioni tra l’assessora Deeg e le parti sociali

    Prende il via domani (17 giugno) a Bolzano il giro di consultazioni voluto dall’assessora alla famiglia Waltraud Deeg per discutere le linee guida elaborate dalla Provincia in tema di assistenza all’infanzia. Il primo dei partner sociali coinvolto nel percorso sarà il KVW.

  • Congedo parentale nel Jobs Act, Deeg: "Passo giusto, ma non sufficiente"

    Congedi parentali modificati dal Jobs Act, per l’assessore Deeg non è ancora sufficiente

    "Un passo in avanti nella giusta direzione, ma non è ancora sufficiente". Con queste parole l’assesora alla famiglia Waltraud Deeg commenta le nuove norme inserite nel Jobs Act del governo Renzi che sostengono il periodo di congedo parentale. "Occorre aumentare i mesi a disposizione dei genitori che intendono seguire i propri figli", aggiunge la Deeg.